home > atempo informa > Le 10 buone abitudini che ti faranno vivere e lavorare meglio

Le 10 buone abitudini che ti faranno vivere e lavorare meglio

Pubblicato il 27 settembre 2019 in Lavoro

Abbiamo studiato e raccolto dieci buone abitudini che ti aiuteranno a vivere e lavorare meglio. Molti di questi consigli possono essere applicati con efficacia sia nell'ambito della vita di tutti giorni che nel lavoro; considera infatti che gran parte della nostra giornata è impiegata in tutto quello che riguarda questo ambito o ancora, che spesso vita e lavoro non possono essere separati nettamente. Cominciamo con il nostro decalogo.

1) I tuoi obiettivi

Il primo consiglio che vogliamo suggerirti per vivere e lavorare meglio è quello di avere degli obiettivi. È molto probabile che nella vita tu abbia già raggiunto almeno qualcuno degli obiettivi che ti sei posto, ma la buona abitudine che vogliamo suggerirti in questo momento è quella di avere sempre in mente l'obiettivo che vuoi raggiungere.

Può trattarsi di un traguardo importante, come ad esempio la promozione al lavoro o la conquista di un titolo di studio, ma potrebbe essere anche qualcosa che tu consideri positivo per il tuo benessere lavorativo o per la vita personale. Non dimenticarti mai di lavorare intensamente per raggiungere questo obiettivo, ma abituati anche a rivedere i tuoi scopi, sia per verificare se stai andando nella direzione giusta per raggiungerli sia per capire se sia giunto il momento di correggere il tiro. Magari verso traguardi più realistici e raggiungibili nei tempi che avevi prefissato.

2) Divertiti

Nell'arco della settimana cerca di ritagliare almeno un paio di ore da dedicare esclusivamente a te stesso. Potrai utilizzarle per uno sport, per un hobby o magari solo per passare del tempo con un amico che non vedi da tempo. Cerca di non rinunciare mai a questo spazio, che si rivelerà molto utile per il tuo benessere in generale ed avrà quindi risvolti positivi su tutti gli aspetti della tua vita, incluso quello lavorativo.

3) Immagina

Dedica ogni giorno almeno cinque minuti all’immaginazione. Puoi farlo in maniera astratta, semplicemente pensando a qualcosa oppure in maniera più concreta ad esempio scrivendo o disegnando. In questo modo avrai modo di staccare la tua mente dai pensieri di tutti i giorni ed inoltre troverai il modo di utilizzare la tua mente in modo diverso, soprattutto se ti occupi di attività dove la creatività e l’immaginazione non sono molto presenti.

4) Delega

Soprattutto quando ti senti sopraffatto dagli impegni quotidiani potrebbe essere giunto il momento di analizzare tutto quello di cui ti sei preso carico. Probabilmente almeno alcune delle azioni che compi ogni giorno potrebbero essere svolte da qualcun altro; in altre parole il nostro consiglio è quello di imparare a delegare, anche sul lavoro. Questo non significa che dovrai necessariamente affidare aspetti del tuo lavoro o della tua vita totalmente ad altri, ma che potresti invece considerare quali sono le azioni che richiedono necessariamente il tuo intervento e quali invece possono essere compiute da altre persone.

5) Cambia

Nelle nostre case ci sono oggetti che occupano da anni la stessa posizione, così come sul lavoro ci sono delle abitudini o delle procedure che compiamo ormai maniera automatica. Questo non significa però che le abitudini che abbiamo assunto siamo le migliori in assoluto. Il nostro quinto consiglio è quindi quello di provare a cambiare qualcosa (anche una minima cosa) che possa però portare nella tua vita un aspetto di novità. Non necessariamente il cambiamento sarà positivo o migliorerà la situazione, ma ti aiuterà a non fossilizzarti sullo stato attuale e magari a vedere alcuni aspetti da altre prospettive.

6) Parla

Molto spesso incomprensioni e situazioni conflittuali al lavoro o nella vita di tutti i giorni derivano da problemi che potrebbero essere risolvibili semplicemente affrontandoli direttamente. Il nostro sesto consiglio è questo: parlare sempre di ciò che credi non vada bene o che non ti fa stare al meglio. Soprattutto sul lavoro, ti consigliamo di valutare con attenzione tempi e modi per affrontare qualsiasi tipo di questione; non evitare però di comunicare tutto quello che potrebbe non farti stare bene o che comunque potrebbe creare un problema a breve o lungo termine.

7) Tempo di vita e di lavoro

Soprattutto in alcuni ambiti lavorativi potrebbe essere difficile separare la vita privata da quella lavorativa. Se ti riconosci in questo caso potresti adottare alcune strategie che ti aiuteranno ad evitare le interferenze e farti dimenticare quella sensazione di star dedicando troppo tempo al lavoro. Innanzitutto individua un numero di ore che vorresti dedicare nella settimana, nel mese o al giorno al lavoro.

Cerca di attenerti a questo tuo obiettivo tentando di essere il più realistico possibile nell'individuazione delle ore necessarie.

Cerca anche di definire degli orari del giorno durante il quale il lavoro non deve interferire nella tua vita privata. Possono essere i classici orari di ufficio oppure potresti trovare un ritmo lavoro / vita privata in base alle tue esigenze. Cerca di attenerti il più possibile a questi orari, senza però dimenticare la necessaria flessibilità e tolleranza che potrebbe essere necessaria per il tuo lavoro.

8) Abbatti gli ostacoli

Spesso ci troviamo di fronte a impegni o a progetti che ci sembrano troppo grandi per essere portati a termine, soprattutto quando il tempo che abbiamo per completarli è ridotto. Il nostro ottavo consiglio è quello di abituarti a suddividere i progetti o gli impegni complessi in fasi o compiti più piccoli. In questo modo quello che ti sembrava essere un ostacolo enorme ti sembrerà molto più semplice da superare e inoltre potrai concentrarti su piccoli obiettivi senza subire lo stress che l'impegno più grande porta con sé. Questa buona abitudine è strettamente connessa con quella  del punto successivo.

9) Scrivi e organizza

La penultima delle buone abitudini che vogliamo consigliarti è quella di scrivere e organizzare i tuoi impegni. Gli strumenti materiali che utilizzerai dipendono dalle tue preferenze ed abitudini; puoi utilizzare un programma o un’applicazione per PC dedicati all’organizzazione oppure scegliere un’agenda da tenere sempre con te o un planner da muro da appendere in ufficio.

Qualsiasi sia la tua preferenza, visualizzare gli impegni e le scadenze che devi rispettare ti aiuterà innanzitutto ad essere più organizzato ed in secondo luogo ti permetterà inoltre di sentirti meno stressato aumentando automaticamente anche la tua sensazione di benessere.

Da questo punto di vista ti potrebbe essere utile compilare una lista delle cose da fare il giorno successivo al termine della giornata di lavoro, in modo che tu possa averla già pronta al mattino successivo per visualizzare i compiti e spuntarli una volta terminati. In questo modo avrai la sensazione di avere tutto sotto controllo e di sapere esattamente cosa fare al momento giusto.

10) Riposa

L'ultima buona abitudine che vogliamo consigliarti è quella di dedicare ogni giorno un adeguato numero di ore al tuo riposo. Le ore di cui ognuno di noi necessita per sentirsi riposato sono diverse da persona a persona. Individua quelle di cui hai bisogno e cerca di organizzarti in modo da svegliarti ed andare a letto ogni giorno allo stesso orario. Anche se questa buona abitudine ti può sembrare in contrasto con i ritmi della vita frenetica che molti di noi conducono,tieni però presente che una buona qualità e quantità del sonno è necessaria sia per il benessere mentale che per il benessere fisico.

Di certo queste dieci buone abitudini potranno aiutarti concretamente a vivere e lavorare meglio! Buona Fortuna!

 



Condividi sui tuoi social

   
CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative. Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.