home > atempo informa > L'importanza di informarsi sull'azienda prima del colloquio di lavoro

L'importanza di informarsi sull'azienda prima del colloquio di lavoro

Pubblicato il 18 luglio 2022 in Consigli Curriculum e Colloquio da Lorenzo Nincheri

Ti sei candidato per un'offerta di lavoro e l'azienda ti ha richiamato perchè vuole conoscerti meglio?

Avete fissato un colloquio conoscitivo e ti stai preparando per l'appuntamento con il recruiter?

Vorresti scoprire come trasformare questa opportunità in un contratto?

Allora sei capitato nel posto giusto.  

Nel corso dei prossimi paragrafi andremo a scoprire quali sono gli elementi determinanti che  ti possono aiutare a superare con successo un colloquio di lavoro. Ma, soprattutto, andremo ad approfondire nello specifico l'importanza di informarsi  sull'azienda prima di parlare con il selezionatore.  

Come superare con successo un colloquio di lavoro  

Quando si fissa un colloquio di lavoro con il recruiter, è necessario iniziare a prepararsi  adeguatamente all'incontro. Parlare vis a vis con il selezionatore, infatti, è un'ottima  opportunità per farsi conoscere. Ma, per superare con successo questo incontro, è  indispensabile arrivare preparati.  

Adottare il dress-code più adeguato per la situazione e arrivare puntuali sono solo alcune  delle cose che possono aiutare a fare un'ottima prima impressione. Così come prepararsi a  rispondere a domande riguardanti le proprie precedenti esperienze lavorative o le proprie  abilità tecniche.  

Una cosa da non dimenticare mai, inoltre, è quella di presentarsi all’appuntamento solo dopo  aver raccolto un buon numero di informazioni relative all'azienda. Ma perché è così  importante? E come può farci superare con successo l'incontro con il selezionatore?  

Perché informarsi sull'azienda?  

Informarsi sull'azienda prima del colloquio di lavoro è un dettaglio che può farci distinguere  rispetto agli altri candidati. Soprattutto se tra le nostre intenzioni c'è quella di essere  realmente assunti per la società a cui abbiamo inviato il Curriculum Vitae. Ma perché?  

Prima di prepararsi ad un incontro con il selezionatore, è indispensabile acquisire quante più  informazioni possibili inerenti alla società per cui ci si sta candidando. In quale settore  opera? Qual è la sua mission? Quali sono i prodotti o servizi che propone nel mercato?  Presentarsi all'appuntamento con il recruiter avendo anche solo un'idea di massima sulle  risposte a queste tre semplici domande, ti permette di dimostrare il tuo interesse a far parte  dello staff. E, di conseguenza, le possibilità di essere scelto rispetto agli altri candidati  aumenterà notevolmente. 

Quali sono le informazioni più importanti da raccogliere?  

Una volta che si è entrati nell'ottica delle idee per cui per superare un colloquio di lavoro è  indispensabile acquisire le informazioni inerenti all'azienda, non rimane altro che capire quali  siano i punti salienti su cui porre il focus.  

I dati più importanti su cui concentrarsi sono:  

- di cosa si occupa: qual è la sua mission? In che settore opera? Quando è nata la  società? Come si è sviluppato il business negli ultimi anni?  

- prodotti o servizi: l'azienda in questione si occupa della vendita di prodotti o della  fornitura di servizi? Quali sono le caratteristiche che li contraddistinguono rispetto alla  concorrenza?  

- fatturati: si tratta di un'azienda in crescita? Quali sono le performance finanziarie che  ha ottenuto nel corso degli ultimi anni?  

- cultura aziendale: quali sono i valori e i principi su cui si basa?  

- competitor: quali sono le principali aziende concorrenti? Quali sono le caratteristiche  con cui si contraddistingue e rispetto agli altri? Perché preferiresti lavorare per  questa società rispetto alle altre?  

- riconoscimenti: la società in questione ha ottenuto dei premi o dei riconoscimenti di  recente? Se sì, quando è successo e quali sono stati?  

- sostenibilità: si tratta di un'azienda che sta puntando molto sulla sostenibilità oppure  no? Quali sono i progetti che l'azienda sta adottando per diventare più Green?  - opportunità di lavoro: quali sono le opportunità di lavoro che attualmente sta  valutando? Quali le posizioni aperte? Quali sono le caratteristiche considerate  imprescindibili che deve avere un candidato prima di essere assunto?  

Come puoi ben notare, le informazioni relative all'azienda possono essere davvero  moltissime. Fare un'analisi accurata di tutti questi elementi ti permette non solo di dimostrare  il tuo forte interesse nei confronti del brand, ma ti mette anche in una condizione di arrivare  al momento del colloquio maggiormente preparato sulla realtà professionale che il recruiter  andrà a presentarti. In questo modo, sarà più semplice anche per te fare delle domande più  adeguate e capire quali sono gli eventuali benefit che puoi ottenere prima di firmare il  contratto.  

Dove raccogliere le informazioni sull'azienda?  

Raccogliere le informazioni sull'azienda prima del colloquio di lavoro potrebbe essere più  semplice di quanto si possa immaginare. Un ottimo strumento che può venirci in aiuto, in  questo caso, è sicuramente Internet.  

Ecco di seguito alcuni dei canali che ti permetteranno di acquisire tutti i dati di cui necessiti  prima di affrontare il colloquio di lavoro:  

  • Il sito ufficiale dell'azienda: si tratta di una vera e propria miniera di informazioni, da  studiare attentamente in ogni sua pagina. Dal "Chi siamo" a quella de "Le nostre  sedi", ogni sezione è utile per avere un panorama più dettagliato della realtà  aziendale di riferimento; 
  • I canali social: al giorno d'oggi moltissimi brand, oltre ad avere il proprio sito  istituzionale, promuovono la propria immagine sponsorizzano i propri prodotti o  servizi all'interno dei canali social. Prima di partecipare ad un colloquio di lavoro, è  indispensabile curiosare quale sia il modo di comunicare all'interno dei social  network;  
  • Newsletter: molto spesso nel sito istituzionale dell'azienda esiste una sezione  dedicata alle newsletter, uno strumento che ti permette di rimanere aggiornato con  tutte le novità riguardanti i prodotti o servizi, ma anche i progetti del brand. Iscriversi  alla mailing list aziendale è sicuramente un ottimo stratagemma che, soprattutto in  fase di colloquio, ti permette di argomentare al meglio il tuo interesse nei confronti  del brand;  
  • Ricerca su Internet: prima di recarsi all'appuntamento con il recruiter, ti consigliamo  di fare delle ricerche generiche su Internet, magari digitando sui motori di ricerca il  nome dell'azienda. In questo modo, ti sarà più semplice venire a conoscenza di  eventuali articoli di giornale o fatti di cronaca che la vedono coinvolta. Nel bene o nel  male  

Ricerche offline  

Oltre all'utilizzo di Internet, ti consigliamo di effettuare le tue ricerche nei confronti del brand  anche offline. Questo significa, nello specifico, ricorrere ad un più tradizionale passaparola.  O ad una semplice chiacchierata in compagnia.  

A tal proposito, ti consigliamo di fare mente locale su amici e parenti che possono aver avuto  già delle esperienze con questo brand. Quali vicende li ha visti coinvolti? Hanno già svolto  un colloquio per questa azienda? Sono già stati assunti o hanno già lavorato per questo  brand? Qual è la loro opinione o qual è stato il loro vissuto a riguardo?  Raccogliere informazioni riguardo alle precedenti esperienze lavorative di altre persone è  sicuramente un ottimo strumento per avere un'idea un po' più pratica del contesto lavorativo  per cui ci si è candidati. E delle reali opportunità professionali e di carriera che ci si troverà di  fronte. In questo caso, tuttavia, ti consigliamo di farti raccontare le opinioni solo da persone  di cui ti fidi. E, soprattutto, di cercare per quanto possibile di valutare oggettivamente il loro  racconto.  

Cercare le informazioni sui selezionatori  

Nel momento in cui vieni chiamato per fissare un colloquio di lavoro, è indispensabile  annotare il nome della persona di riferimento con cui parlerai. Questo dato, oltre a tornarti  utile al momento dell'appuntamento, ti serve anche per approfondire le tue ricerche in fase di  preparazione al colloquio.  

Capire chi sia il recruiter, quale sia il suo modus operandi e quale ruolo occupa all'interno  dell'azienda, sono dei dettagli che ti consentono di partire con un certo vantaggio. In questo  modo, infatti, oltre prepararti al meglio alla conversazione, potrai anticipare le sue domande  e le sue mosse, ragionando su risposte e argomenti di conversazione preparati ad hoc. 



Condividi sui tuoi social

   
 

SEGUICI SU FACEBOOK

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.