home > atempo informa > L’importanza dell’intelligenza emotiva durante un colloquio

L’importanza dell’intelligenza emotiva durante un colloquio

Pubblicato il 1 marzo 2021 in Consigli Curriculum e Colloquio da Lorenzo Nincheri

Chi lo ha detto che in un colloquio di lavoro contano solo le conoscenze ed esperienze tecniche? Nulla di più sbagliato. I recruiter guardano con particolare attenzione anche all’intelligenza emotiva dei candidati. Cerchiamo di capire di cosa si tratta, come svilupparla e soprattutto perché è così importante in fase di colloquio.

Colloquio di lavoro: le sole conoscenze tecniche non bastano

Le modalità usate per condurre un colloquio di lavoro ed i fattori su cui puntare l’attenzione sono cambiate nel corso del tempo. Oggi i recruiter non guardano solamente alla preparazione tecnica dei candidati, ma anche a tutta una serie di caratteristiche personali che vanno sotto il nome di intelligenza emotiva. Caratteristiche che ogni candidato dovrebbe avere e sviluppare, perché utili per avere delle relazioni professionali e personali funzionali e soddisfacenti. Ad affermarlo sono diversi studi scientifici svolti nel corso degli anni. L’intelligenza emotiva ti aiuta a farti entrare in sintonia con te stesso, con le emozioni che provi, ti rende ben consapevole delle tue parole e dell’effetto che queste possono avere sugli altri. Insomma, si tratta di qualcosa davvero importante da non sottovalutare in fase di colloquio.

Che cos’è l’intelligenza emotiva?

Per capire come l’intelligenza emotiva può esserti utile per ottenere un posto di lavoro è importante capire che cos’è. L’intelligenza emotiva è la capacità che ti consente di gestire al meglio le tue emozioni. Conoscendo te stesso sarai in grado di relazionarti meglio con gli altri, di farti conoscere per quello che sei, di comunicare nel modo giusto creando negli altri le reazioni desiderate. Una serie di caratteristiche che, in fase di colloquio, possono aiutarti davvero tanto ad arrivare al posto di lavoro tanto desiderato. Farti trovare preparato, con le conoscenze tecniche oggi non basta più alle aziende che cercano persone con determinate caratteristiche personali, forti e decise. Nel pensiero moderno le emozioni vanno affrontate, capite, non soffocate o ancor peggio ignorate. Anche sul posto di lavoro vale la stessa regola. La sfera emotiva dei dipendenti ha conquistato un ruolo fondamentale, in stretta relazione con le performance professionali. Queste ultime migliorano quando il dipendente si trova immerso in un ambiente lavorativo sano, in cui si sente parte importante di un progetto comune.

Gli elementi alla base dell’intelligenza emotiva

L’intelligenza emotiva si compone di tutta una serie di elementi che entrano in gioco. In particolare stiamo parlando di:

Autoconsapevolezza: si tratta di quella capacità che ti permette di stimarti in maniera del tutto oggettiva e consapevole. Sei in grado di conoscere i tuoi punti di forza ma anche i tuoi punti deboli. Questi ultimi li affronti in maniera consapevole, non sono elemento di
vergogna, non hai timore nel chiedere aiuto agli altri. Il tuo mood è quello di farti continuamente delle domande cercando di migliorarti ogni giorno di più. In fase di colloquio potresti raccontare di un tuo difetto in maniera consapevole, dimostrando di aver già incominciato a lavorarci sopra.

Autodisciplina: consiste nell’essere in grado di conoscere le tue emozioni senza farti
guidare da loro. In pratica devi pensare prima di parlare ed agire, gestendo la tua parte
emotiva ed istintiva. Controllare i sentimenti a seconda delle varie circostanze non è semplice ma diventa un elemento aggiuntivo a cui i recruiter guardano con particolare
attenzione. A colloquio potresti raccontare di un episodio particolare che hai vissuto, in cui hai dimostrato autocontrollo, riuscendo a gestire al meglio la situazione.

Motivazione: questa ti porta ad affrontare le sfide personali e professionali con passione, interesse ed impegno. L’entusiasmo e la passione sono due ingredienti fondamentali che ti fanno lavorare meglio e ti aiutano nella tua performance professionale. Spiega con grande motivazione perché desideri ottenere quel determinato posto di lavoro.

Empatia: saper considerare, capire ed immedesimarsi nei sentimenti degli altri è molto
importante perché ti rende particolarmente sensibile alle problematiche altrui. Chi riesce ad essere empatico saprà capire meglio le dinamiche di gruppo e del lavoro di squadra,
andando ad individuare i punti di forza ed i punti deboli dei componenti del team. Mettersi nei panni delle altre persone ti aiuta a capirle meglio evitando conflitti di vario genere. A colloquio dimostra la tua empatia raccontando di un episodio della tua vita in cui ti sei davvero messo nei panni dell’altra persona.

Capacità relazionali: essere in grado di relazionarsi con gli altri è una qualità indispensabile nel mondo di oggi. Questo evita la nascita di incomprensioni sul posto di lavoro che possono portare a vari problemi i quali ricadono direttamente sulle performance professionali dei dipendenti. Racconta al recuiter un fatto della tua vita vissuta in cui le tue capacità relazionali ti hanno portato ad ottenere un ottimo risultato.

Questi sono gli elementi che vanno a costituire l’intelligenza emotiva.

Perchè l’intelligenza emotiva è importante in fase di colloquio?

Arriviamo ora a spiegare come tutte queste caratteristiche personali, accoppiate a quelle professionali possono aiutarti in fase di colloquio. Come già accennato nelle righe precedenti, i recruiter oggi guardano molto non solo alle competenze professionali e formative dei candidati, ma anche alle loro caratteristiche personali, al modo con cui si pongono agli altri, si presentano ed interagiscono quando sostengono un colloquio di lavoro. Ecco perché devi fare molta attenzione a saperti presentare nel miglior modo possibile. L’intelligenza emotiva può aiutarti a trovare lavoro soprattutto quando sei alle prime armi, quando non hai esperienza professionale alle spalle. In questo caso devi saper puntare sulle tue capacità personali per affascinare i recruiter ed arrivare al lavoro che tanto sogni. Fai in modo che la tua intelligenza emotiva si trasformi nell’ingrediente che ti permette di distinguerti dagli altri candidati, dandoti una reale opportunità per attivare ad ottenere il posto di lavoro tanto ambito. Non a caso, l’intelligenza emotiva ti permette di affrontare i problemi in maniera più efficace, andando a creare un ambiente di lavoro positivo, cordiale e di collaborazione. Ed ancora, puoi utilizzare la tua intelligenza emotiva per condurre il colloquio di lavoro a tuo pieno vantaggio, così da fare una buona prima impressione, che oggi conta davvero tanto, soprattutto in ambito lavorativo.

Investi su te stesso e guarda avanti

Per affermarti nel complesso ed articolato mondo del lavoro, devi investire sempre di più su te stesso, senza mettere in secondo piano la tua parte emotiva. Cerca di migliorarti ogni giorno, ed impara cose nuove. Il detto “nella vita non si smette mai di imparare”è vero. Guarda avanti senza dimenticare da dove vieni a la tua storia personale e professionale che ti rende quello che sei oggi. Sicuramente troverai degli ostacoli sul tuo cammino, ma devi essere in grado di superarli a testa alta, senza farti scoraggiare o deprimere. Questo puoi farlo solo se credi in te stesso e nelle tue capacità. Non sottovalutarti ma allo stesso tempo non fare l’errore di sopravvalutarti. In questo modo avrai buone possibilità di affermarti professionalmente e personalmente.



Condividi sui tuoi social

   
 

SEGUICI SU FACEBOOK

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.