home > atempo informa > Come scegliere la carriera giusta

Come scegliere la carriera giusta

Pubblicato il 6 aprilee 2020 in Orientamento Lavoro da Lorenzo Nincheri

Sei alla ricerca di un lavoro? Bene, allora dovresti capire cosa vuoi fare e scegliere la carriera professionale che più si addice a te ed alle tue attitudini. Infatti, esistono tante e differenti possibilità di carriera, il problema sta proprio nello scegliere quella giusta, quella che ti appassiona, che tira fuori il meglio di te, affascinandoti ogni giorno di più. Ecco alcuni consigli da seguire per riuscire in questa impresa, che a prima vista può sembrare ardua.

Scegli bene la tua carriera professionale

Ognuno di noi, prima o poi si trova a dover fare delle scelte importanti per la propria vita, sia privata che professionale. Anche tu sei alla ricerca di un lavoro e di uno sbocco professionale? Non sai prendere la decisione giusta? Sei confuso sul tuo futuro lavorativo ma allo stesso tempo non vuoi ridurti a fare una professione che non ami? Ebbene, scegliere la carriera giusta è un processo particolarmente delicato nella vita di ognuno di noi. Spesso non è facile fare chiarezza ed affermare con sicurezza il tipo di “lavoro dei sogni”, quello a cui aspiri da una vita, quello in grado di appassionarti sempre di più. Ecco che arrivano dei consigli davvero utili, per aiutarti, sostenerti e guidarti verso la giusta decisione, evitando di farti fare l’errore più comune, ossia quello di intraprendere una carriera professionale sbagliata, che a lungo termine ti porterà ad essere infelice, poco realizzato e soprattutto per nulla stimolato.

Conosci te stesso ed i tuoi punti di forza

Prima di tutto, dovrai fare chiarezza su te stesso. Questo significa che dovrai prenderti del tempo e farti delle domande cruciali a cui solo tu dovrai dare risposta. Prima di tutto interrogati su quelle che sono le tue passioni. Cosa ti piace fare? In cosa sei particolarmente bravo? Cerca di scoprire quelle che sono le tue abilità, i tuoi punti di forza, le tue carte migliori da giocare nel mondo del lavoro. Infatti, se non conosci te stesso sarà difficile prendere la decisione giusta e scegliere la carriera professionale attinente alle tue caratteristiche personali. Sarebbe altrettanto utile per te, creare un elenco dei tuoi punti di forza ed abilità possedute. In un secondo momento potrai scegliere e prendere in considerazione solamente le abilità più forti e rilevanti. In questa fase di conoscenza di te stesso, potrai chiedere aiuto anche a persone esterne, come ad esempio amici e familiari, che hanno una prospettiva esterna ed alcune volte più obiettiva. In fondo chi ci guarda dall’esterno ha spesso più senso critico.

Scopri la tua personalità

Conoscere te stesso e scoprire la tua personalità è molto importante. Come? La questione è più semplice di quel che può sembrare. In questo step ti possono aiutare i vari questionari di auto relazione introspettiva. Si tratta di semplici questionari che ti aiutano a scoprire che tipo di personalità hai, in maniera tale da sostenerti nel fare la scelta migliore per quanto riguarda la carriera professionale. Infatti, ad ogni tipo di personalità, corrispondono determinate professioni. Tanto per fare un esempio: se sei un tipo estroverso, sarai più predisposto a tipologie di lavoro a contatto con il pubblico, ad avere relazioni con gli altri; mentre se rientri tra le persone introverse, sicuramente prediligerai lo “stare dietro le quinte”. Dunque, nel momento in cui conosci la tua personalità, scoprire la giusta carriera sarà più semplice.

Fai un elenco delle professioni da valutare

Una volta effettuato il test di personalità che ti indirizza a vari settori, sicuramente avrai davanti una lista più o meno lunga di possibili professioni che fanno al caso tuo. Procedi effettuando una scelta, prendendo in considerazione solo quelle che davvero ti suscitano interesse. Lo scopo è quello di alleggerire tale elenco, in maniera da semplificare il tutto. Fatto ciò, comincia ad esplorare le professioni che hai lasciato nel tuo elenco, andando a cercare il maggior numero possibile di informazioni su di esse. Cosa significa questo? In parole molto semplici, vuol dire che dovrai cercare informazioni relative alle mansioni professionali da svolgere, le caratteristiche del lavoro, le informazioni sul mercato, il target di riferimento e tanto altro ancora.

Chiediti dove vuoi vivere e lo stile di vita che vuoi avere

Altra informazione importante che ti aiuterà a scegliere la professione giusta per te, è quella di avere ben chiaro dove vuoi vivere. Infatti, determinare il luogo in cui desideri passare la tua vita, rappresenta uno step davvero rilevante nella ricerca della propria strada professionale. Ad esempio se ti piace il mondo dell’informazione e le grandi città metropolitane, forse dovresti cercare lavoro a New York, tanto per fare un esempio. Ovviamente se amate la vita tranquilla, allora è meglio che cercate lavoro nei piccoli e medi centri. Chiediti anche che stile di vita vuoi avere. Se ti piace il lusso, non vuoi farti mancare nulla allora prendi in esame le professioni di manager e dirigente. Se invece non vuoi troppe responsabilità e ti accontenti di uno stipendio “normale” allora orientati verso professioni come dipendente, sia nel settore pubblico che privato. Ricorda che ogni tipo di carriera inizia facendo la “gavetta”, tuttavia cerca di guardare avanti, e pensa a cosa quel lavoro ti può offrire a lungo termine.

Fai una lista degli obiettivi a lungo e breve termine

Una volta che hai preso una decisione e ridotto notevolmente l’iniziale elenco delle possibili carriere, che si addicono al tuo essere ed alle tue caratteristiche personali, incomincia a fare una lista degli obiettivi a lungo e breve termine. Cosa farai nei prossimi mesi ed anni, per trasformare la tua scelta di carriera in realtà. In cosa ti impegnerai nei prossimi mesi? Gli obiettivi sono dei traguardi che ti imponi e che raggiungerai nel breve e lungo temine. Ricordati di prefissarti degli obiettivi che siano realizzabili, non fissarti dei traguardi troppo elevati, rischiosi, che poi difficilmente riuscirai a raggiungere. Ci vuole un pizzico di sano realismo. Un esempio può essere, il conseguire titoli di studio necessari per intraprendere la carriera professionale di interesse. Non dimenticarti di scrivere il piano d’azione di carriera, ossia un documento in cui vai a delineare tutti gli step necessari per raggiungere tutti i traguardi prefissati.

Non sottovalutare l’utilità dei tirocini e stage

Non sottovalutare l’importanza e l’utilità dei tirocini. Questi ti permetteranno di testare con mano il mondo del lavoro, di osservare come si opera, di instaurare importanti rapporti e relazioni con i professionisti del settore. Inoltre potrai renderti conto se quella professione fa davvero al caso tuo, se ti soddisfa, ti stimola, ti piace, ti affascina, ti conquista. Avrai la possibilità di testare le emozioni che ti suscita quel determinato settore professionale. Si tratta di una sorta di esperimento che ti aiuterà a scegliere la carriera più adatta alle tue esigenze e caratteristiche personali. Ovviamente fare la scelta giusta non è mai semplice, tuttavia non è impossibile, basta solo avere particolari accortezze e soprattutto rispondere ad una delle domande più difficili: cosa vuoi fare da grande?



Condividi sui tuoi social

   
 
CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.