home > atempo informa > Come migliorare la propria Self Confidence

Come migliorare la propria Self Confidence

Pubblicato il 10 ottobre 2022 in Consigli posto di lavoro da Lorenzo Nincheri

Aumentare la propria autostima ed avere fiducia in sé stessi sono i primi due step  indispensabili che ci permettono di migliorare la nostra qualità della vita. Sia a livello personale, che a livello professionale.  

Avere poca fiducia delle proprie capacità, infatti, rappresenta uno scoglio che si frappone tra  di noi e i nostri progetti più ambiziosi. Ma, molto spesso, ci pone in automatico in una  posizione di svantaggio a cui non avremmo mai pensato. Le persone che ci circondano, infatti, percependo questa incapacità di credere in noi stessi, tenderanno a prendere  decisioni al posto nostro. E non sempre queste scelte ci rappresentano al meglio. Né, tanto  meno, vengono prese a nostro vantaggio.  

La cosa migliore da fare per cambiare radicalmente questo modus operandi e mettere in  tavola delle carte fortunate, è quella di migliorare la propria Self Confidence. Ma come fare? Nel corso dei prossimi paragrafi andremo a prendere in esame degli esercizi pratici che ti  permetteranno in breve tempo di aumentare la fiducia in te stesso.  

Curare la propria immagine  

Curare il proprio aspetto fisico non significa dare più importanza all'apparenza rispetto all'essenza. Prendersi cura del proprio aspetto è un dovere che noi abbiamo con noi stessi. Se alla mattina quando ti guardi allo specchio non ti piaci, è giusto iniziare a prendere le dovute misure e accortezze al fine di migliorare la propria immagine di sé. E questo non lo  dobbiamo fare per gli altri, quanto piuttosto per noi stessi.  

Se ci si sente fuori forma oppure giù di corda, dedicare del tempo all'interno della nostra  giornata all'attività sportiva può sicuramente aiutarci a migliorare il nostro buon umore. Così  come, magari, riuscire a ritagliarsi del tempo libero per andare dal parrucchiere o, addirittura, spulciare nell'armadio per trovare un outfit che ci faccia sentire bene con  noi stessi.  

Creare una nuova immagine di sé stessi  

La nostra autostima è strettamente legata all'immagine che abbiamo di noi stessi. Questo  significa che se la nostra opinione è quella di essere dei falliti, saremo in automatico portati  ad avere una scarsa autostima e a pensare che qualsiasi nostra azione sia sbagliata.  

Questo esempio pratico appena citato, ci permette di capire come l'immagine che noi  abbiamo di noi stessi non sia reale. Anzi. Ci sono addirittura delle volte in cui tendiamo a  focalizzarci solo sugli aspetti negativi del nostro carattere, piuttosto che pensare agli  innumerevoli pregi che abbiamo.  

Uno degli esercizi più utili per migliorare la propria Self Confidence è, quindi, quella di  iniziare a creare una nuova immagine di sé stessi, cercando di trovare un equilibrio tra i  nostri difetti e l'enorme quantità di pregi che, molto spesso, tendiamo a dimenticare di avere. 

Fare una lista dei propri obiettivi  

Il nostro livello di autostima è molto spesso legato agli obiettivi che abbiamo. Avere una lista  di obiettivi dalle pretese troppo alte e irraggiungibili, tenderà a farci cadere nello sconforto  non appena ci imbattiamo nel primo ostacolo.  

La cosa migliore da fare in questi casi è quella di prendere un foglio e iniziare a fare una lista  di obiettivi che si vogliono raggiungere. Una volta identificato il traguardo a cui si ambisce, è  necessario stilare una serie di micro tappe intermedie che ci consentiranno di arrivare alla  meta più velocemente. In questo modo, inoltre, avremo sottomano il preciso percorso che  abbiamo intenzione di seguire per riuscire a raggiungere un determinato obiettivo e il nostro  livello di autostima rimarrà sempre alto.  

Rallentare  

Uno dei peggiori nemici dell'autostima è il panico. Non c'è niente di peggio che ritrovarsi in  una situazione non programmata e andare completamente nel pallone perché non si ha la  più pallida idea di come gestirla. Se ti riconosci spesso in queste reazioni, non farti prendere  dallo sconforto. Con qualche esercizio pratico, riuscirai a risolverla facilmente.  

La parola d’ordine in questi casi è quella di iniziare a rallentare. Se ci si trova di fronte ad un  ostacolo o ad un imprevisto, infatti, si ha la tendenza a mettere in moto il cervello alla  velocità della luce, riempiendolo di pensieri e informazioni a caso. E non c'è niente di più  sbagliato. In questo frangente, infatti, di fronte all'imprevisto è indispensabile liberare la  mente da tutti i pensieri negativi, fare un respiro profondo e prendersi un minuto per sé  stessi. Facendo così, si avrà la capacità di iniziare a ragionare nel modo più oggettivo e  obiettivo possibile. E, di conseguenza, la risoluzione del problema arriverà in automatico in una manciata di minuti.  

Condividere le proprie emozioni  

Sei un essere umano, non un supereroe. Nessuno ti ha chiesto di risolvere tutti i problemi  del mondo. Né tanto meno di avere la responsabilità di quello che succede di brutto nel  nostro pianeta. Quindi calmati e respira. E accogli le tue emozioni come un flusso che non  puoi fermare.  

Non puoi pretendere di non arrabbiarti mai. Così come non puoi credere che non esista  qualcosa al mondo in grado di deluderti. D'altro canto, non puoi nemmeno pensare di essere  felice 24 ore al giorno. Tutti i giorni.  

Le tue emozioni fanno parte di te e imparare a conviverci è il primo passo per conoscere al  meglio sé stessi. E, di conseguenza, per imparare ad affrontare al meglio ogni tipo di  situazioni che ci si trova davanti. Avere questa consapevoleza di sé stessi, ti permetterà in  automatico di aumentare il tuo livello di autostima. I sentimenti sono sicuramente un aspetto importante di sé. E imparare a gestirli al meglio è un lavoro che richiede del tempo e molta  fatica.  

Se ti ritrovi in una situazione in cui ti senti sopraffatto da ciò che ti sta accadendo, imparare a  condividere le tue emozioni è un ottimo sistema per riuscire a gestirle al meglio. Se hai un  amico o conosci una persona di estrema fiducia, raccontargli ciò che ti sta accadendo è  fondamentale per riuscire a ritrovare l'equilibrio in se stessi.  

Se, invece, ti senti una persona riservata, allora puoi sempre pensare di raccogliere in un  diario personale i tuoi pensieri. Sia quelli negativi che quelli positivi. In questo modo avrai  l'opportunità di scaricare l'enorme tensione derivanti da questo insieme di emozioni che ti  stanno attanagliando e iniziare a ragionare con più oggettività sul prossimo obiettivo da raggiungere. 



Condividi sui tuoi social

   
 

SEGUICI SU FACEBOOK

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.