home > atempo informa > Come imparare ad usare il pensiero positivo sul lavoro

Come imparare ad usare il pensiero positivo sul lavoro

Pubblicato il 5 aprilee 2021 in Consigli posto di lavoro da Lorenzo Nincheri

Lavorare in un ambiente positivo, amichevole, collaborativo, influisce sulla performance professionale dei dipendenti. Vari studi hanno messo in evidenza come sia importante sviluppare ed imparare ad usare il pensiero positivo sul posto di lavoro. La negatività non agevola la produzione ed il benessere dei lavoratori, mentre la positività influisce sulla qualità del lavoro e sulle performance dei collaboratori. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno ad utilizzare il pensiero positivo sul lavoro.

Pensiero positivo e lavoro

Essere positivi ed ottimisti è una qualità apprezzata non solo nella vita privata ma anche in quella professionale. Molti pensano che essere positivi e solari significhi semplicemente sorridere a tutti e farsi vedere sereni. In realtà dietro c’è tanto altro. Si tratta di una caratteristica personale che è diventata di notevole rilievo nel mondo del lavoro. A dirlo sono anche vari studi scientifici che hanno confermato come avere un pensiero positivo sul posto di lavoro vada concretamente a migliorare le performance professionali dei dipendenti. La negatività non fa altro che amplificare il senso di paura e lo stress, facendo diminuire la concentrazione e la voglia di fare. Per questo motivo, soprattutto negli ultimi anni, le aziende cercano di creare un ambiente lavorativo positivo e collaborativo, perché il benessere dei dipendenti comporta il raggiungimento di molti obiettivi. Il benessere all’interno di un’azienda non è un mito ma qualcosa di realizzabile. Si può lavorare completamente immersi in un clima di serenità.

La positività sul posto di lavoro

I pensieri positivi non si limitano a farci sentire bene e sereni, ma aprono la mente a nuovi orizzonti, sfide e traguardi. La positività incrementa il coraggio, la voglia di mettersi in gioco senza farsi spaventare da superflui timori. Il pensiero positivo ha il potere di creare un ambiente di lavoro felice ma soprattutto particolarmente produttivo. Per creare una cosa del genere la prima cosa da fare è quella di sviluppare le capacità di comunicazione empatica. Questo ti aiuterà a comprendere gli altri, i tuoi collaboratori e colleghi. L’empatia aumenta la fiducia reciproca e la voglia di collaborazione. La positività deve partire dall’apice dell’azienda, dai manager e dirigenti per poi arrivare a tutti i collaboratori e dipendenti. Per questo è importane dare attenzione ai bisogni e alle esigenze dei lavoratori, ad esempio offrendo loro momenti di svago, oppure organizzando dei momenti di condivisione tra colleghi.

I benefici connessi al pensiero positivo sul lavoro

Il pensiero positivo sul posto di lavoro implica una serie di benefici e fattori positivi. A dirlo sono vari studi scientifici che si sono preoccupati di far luce su questa particolare realtà. Essere positivi sul posto di lavoro ti consentirà di:

• creare un valido ed efficace ambiente di lavoro per raggiungere gli obiettivi professionali;
• migliorare il benessere dei dipendenti che lavoreranno meglio;
• ridurre lo stress e i conflitti;
• aumentare la produttività;
• agevolare la collaborazione e lo spirito di squadra;
• aumentare la fiducia e la stima in sé stessi.

L’ottimismo premia sempre, non solo nella vita privata ma anche in quella lavorativa.

Come sviluppare il pensiero positivo sul lavoro?

A questo punto bisogna vedere come fare per sviluppare ed adottare un pensiero positivo sul lavoro.
Spesso la positività non è innata nelle persone, o almeno non in tutte. Questo non è un problema perché, con il tempo e con particolari accorgimenti, si può imparare a sviluppare ed adottare un atteggiamento positivo anche sul posto di lavoro. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a diventare una persona che contribuisce in maniera efficace al raggiungimento di determinati obiettivi professionali aziendali.

Definisci i tuoi obiettivi

Prima di iniziare qualsiasi cosa è molto importante che ti fermi a mettere nero su bianco quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere. Spesso le persone non sanno bene cosa vogliono dalla vita e dal lavoro, procedono senza sapere effettivamente dove stanno andando e cosa vogliono raggiungere.
Questo crea un generale senso di smarrimento, di timore, indecisione e negatività. Per evitarlo è importante che ti chiarisca le idee, pensando a quali sono le sfide che vorrai affrontare e quali risultati raggiungere. Una maggiore consapevolezza ti aiuterà a lavorare meglio.

Impara ad essere paziente e tollerante

Un pensiero positivo è anche il risultato della pazienza e della tolleranza verso gli altri. Impara a contare fino a 10 prima di reagire o rispondere a qualcuno. Questo eviterà scontri e di conseguenza la nascita di sentimenti negativi che, sul posto di lavoro, influenzano in maniera diretta le performance professionali. Prima di attaccare gli altri mettiti nei loro panni, cercando di essere comprensivo il più possibile.

Circondati di persone positive

La positività attira altra positività. Cerca di circondarti di persone che abbiano questa caratteristica, di vivere delle situazioni costruttive ed allena la mente a vedere il bicchiere mezzo pieno. La felicità, la tranquillità è anche una questione di come si osservano ed interpretano le varie situazioni della vita. La negatività è molto contagiosa, infatti più entri in contatto con persone e situazioni negative e più questo dominerà le tue giornate e la tua vita in generale.

Prenditi cura di te e riconosci i tuoi successi

Per essere positivo devi anche sentirti bene sia fisicamente che mentalmente. Per questo è molto importante che ti prenda cura di te stesso e del tuo benessere. Vinci la pigrizia e fai ciò che ti fa stare bene, questo ti aiuterà a sviluppare un punto di vista che influenzerà positivamente anche il tuo modo di agire, di relazionarti e di lavorare. Impara a riconoscere i tuoi successi. Non devi pensare solo ai fallimenti che inevitabilmente sono presenti nella vita di tutti. Cerca di concentrare la tua mente su quello che hai fatto di buono. Questo creerà un maggior senso di fiducia e di autostima che influenza in maniera positiva le prestazioni sul lavoro.

Questi sono alcuni suggerimenti che ti possono davvero essere utili per sviluppare e mettere in pratica il pensiero positivo sul lavoro



Condividi sui tuoi social

   
 

SEGUICI SU FACEBOOK

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.