home > atempo informa > Come comportarsi ad una festa aziendale

Come comportarsi ad una festa aziendale

Pubblicato il 30 dicembre 2019 in Consigli posto di lavoro da Lorenzo Nincheri

Che si tratti di una piccola festicciola organizzata in ufficio dai propri colleghi o di un pranzo o una cena fissati in prossimità delle feste oppure ancora di un vero e proprio galà, quello che si fa o si dice durante una festa aziendale può avere un grosso impatto sul tuo lavoro. A prescindere da quanto la cosa ti possa entusiasmare o meno, devi sapere che divertirsi senza commettere errori è sempre possibile in questi casi, anche se sei circondato da colleghi e non da amici.

Consigli utili per evitare di commettere errori durante una festa aziendale

Riunirsi a festeggiare con i propri colleghi potrebbe essere per molti motivo di disagio. Magari sei arrivato da poco in azienda, non conosci molte persone oppure - dipende dal settore in cui lavori - sei abituato a vedere i tuoi colleghi in una veste formale e quindi l'idea di incontrarli fuori dall'orario di lavoro potrebbe farti sentire nervoso e agitato.

Una festa aziendale, però, può essere l'evento perfetto per provare a legare con i tuoi colleghi, allargare il cerchio delle conoscenze all'interno dell'organizzazione per cui lavori e, se sei abbastanza fortunato e bravo nella conversazione, tentare un avanzo di carriera (magari presentandoti alla persona giusta, sempre nel momento e nel modo giusto ovviamente).

Ricorda infatti che, sebbene le feste in generale si qualificano per essere momenti di svago, organizzate apposta per permettere alle persone di rilassarsi e divertirsi, è meglio ricordarsi sempre che le feste aziendali - comunque - rimangono sempre degli impegni di tipo lavorativo.
Questo vuol dire che, in pratica, molte cose che sei abituato a fare quando fai festa con i tuoi amici non saranno accettabili durante un party con quelli dell’ufficio.

Per questo motivo è molto importante che tu tenga a mente questi consigli:

1. Non bere troppo

Open bar e drink gratuiti possono essere una tentazione ma, ricordati, alle cene aziendali è sempre consigliato limitare l'uso di alcolici (o addirittura evitare proprio di consumarli). Bevi poco o non bere affatto, soprattutto se sei un tipo a cui riesce difficile controllarsi dopo qualche cocktail. Questa è la regola numero 1 di qualsiasi evento aziendale. Non necessariamente una brutta ubriacatura fuori da lavoro potrebbe costarti il licenziamento (anche se in molti casi è capitato) ma, anche se così non fosse, sei sicuro di essere in grado di superare il senso di vergogna
che proverai di fronte ai colleghi nei mesi a seguire? Quindi, accetta il consiglio: rimani sobrio.

2. Non dare buca

Saltare la festa aziendale non è mai una buona idea, anche se non vai molto d'accordo con i tuoi colleghi, odi la compagnia delle persone per cui lavori e non vedi l'ora di cambiare mestiere. La tua assenza verrà notata, e questo non farà altro che peggiorare la situazione. Se invece ami il tuo lavoro e la tua azienda ti piace, a prescindere da quelli che possono essere i tuoi impegni, non partecipare all’evento potrà suggerire il contrario ai tuoi responsabili, tipo che non sei abbastanza interessato.

3. Vestiti adeguatamente

Non stai andando in discoteca, anche se si tratta di una festa rimane - comunque - un evento di tipo lavorativo. Devi cercare quindi di mantenere un aspetto formale, non indossare niente di troppo eccessivo o esagerato, ma nemmeno abiti noiosi o che - peggio - ti diano un aspetto trasandato.

4. Scegli con cura il tuo accompagnatore o la tua accompagnatrice

Spesso in occasione delle feste aziendali viene esteso l’invito anche agli accompagnatori dei lavoratori. Che tu decida di farti accompagnare da qualcuno di speciale (moglie, marito, compagna, fidanzato o fidanzata) o da un amico poco importa, quello di cui ti devi preoccupare di più è che il tuo ospite abbia ben chiaro come si dovrà comportare durante l’evento (quali argomenti evitare o con quali persone è meglio non prendersi certe confidenze). Anche se non sarai tu a comportarti male il suo atteggiamento si rifletterà su di te, e sarai tu a pagarne le conseguenze in seguito.

5. Fai conversazione, non evitare il confronto

Se l'idea di commettere errori ti blocca, sappi che passare il tempo seduto in un angolo cercando di evitare le persone non è una soluzione. Cerca di parlare con più persone possibile e confrontati anche con chi non conosci, senza però essere invadente o indiscreto. Non lamentarti del lavoro, rovineresti l'atmosfera, ed evita pettegolezzi o conversazioni che potrebbero mettere in cattiva luce qualcuno, chi si comporta così non è mai visto di buon  occhio.

Perché le feste aziendali sono importanti

Formare un team coeso e con prospettive di crescita può fare la differenza, specie quando l'obiettivo di un'azienda è quello di svilupparsi e affermarsi nel proprio settore di riferimento. Da qui, quindi, l'idea di creare delle occasioni di incontro che portino i dipendenti a sentirsi parte della stessa squadra.

Festeggiare gli obiettivi raggiunti e condividere la mission futura è un bel modo per ringraziare chi si è impegnato e si impegnerà per rendere tutto questo possibile. Senza contare il fatto che, salvo qualche eccezione, i party aziendali possono tirare su il morale dei dipendenti, che non si sentono delle macchine o dei semplici numeri, ma delle persone coinvolte e motivate.

Situazioni stressanti possono creare conflitti tra i dipendenti. Un evento più rilassato, come una festa aziendale appunto, può aiutarli a sistemare le cose, o almeno interagire in condizioni più amichevoli. Poche attività possono essere altrettanto efficaci nel motivare i dipendenti e nell'aiutarli a riacquistare le forze o combattere lo stress causato dalla routine lavorativa quotidiana.

Questo tipo di eventi, inoltre, servono anche a ridurre le distanze e a rendere meno complicato il confronto. Una buona comunicazione, specie quando si tratta di lavoro, è la chiave del successo e se si vuole incoraggiare lo spirito di squadra è più facile farlo durante situazioni in cui si è rilassati che a lavoro, magari tra una scadenza e l'altra, mentre si corre dietro agli impegni.

Tutti vogliono sentirsi apprezzati e un evento aziendale è un ottimo modo per far sì che ciò accada.
Molto spesso c'è la percezione che il personale ai livelli più alti di un'organizzazione ottenga vantaggi che altri potrebbero non apprezzare, e la verità è che chiunque - anche chi non ricopre ruoli di spicco o non è ai vertici di un'impresa - vuole sentirsi importante e ricevere un po' di riconoscimento per quello che fa.

L'organizzazione di una cena o una festa speciale può aiutare a creare il contesto ideale per dare spazio al riconoscimento, l'apprezzamento e la celebrazione collettiva dai successi e gli obiettivi raggiunti da un team specifico o l'intera azienda.



Condividi sui tuoi social

   
 
CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.