home > atempo informa > Capacità di adattamento: cosa sono e come migliorarle

Capacità di adattamento: cosa sono e come migliorarle

Pubblicato il 2 agosto 2021 in Consigli posto di lavoro da Lorenzo Nincheri

Il mondo in cui viviamo è in continua e costante evoluzione. Tutto cambia nel corso del tempo, sia  in riferimento alla vita privata che quella professionale. In una realtà come quella di oggi, avere  ottime capacità di adattamento aiuta a vivere meglio ed avere importanti risultati nel mondo del  lavoro. Non a caso una delle Soft Skills più ricercate dalle aziende è proprio la capacità di  adattamento e la resilienza. Ecco di cosa si tratta, perché è così importante sapersi adattare e come  migliorare queste capacità. 

Un mondo in continua evoluzione 

Il mutamento è una condizione normale a cui bisogna abituarsi. Come a suo tempo disse Eraclito:  “Nessun uomo può bagnarsi nello stesso fiume per due volte, perché né l’uomo né le acque del  fiume saranno gli stessi …”. In particolare, questo periodo storico si caratterizza per una serie di  cambiamenti che influiscono sulla vita delle persone. Anche il settore lavorativo è investito  quotidianamente da cambiamenti. Basti pensare all’avvento della tecnologia informatica e digitale  che ha radicalmente mutato le forme si organizzazione professionale e le modalità stesse di  lavorare. Oggi chi non è in grado di sviluppare ottime capacità di adattamento, soprattutto nel  contesto professionale è destinato a non crescere, a non raggiungere importanti obiettivi, rimanendo incastrato nella stessa situazione in cui si ritrova. In fin dei conti sapersi adattare significa crescere,  imparare, evolversi e acquisire nuove skills.  

Capacità di adattamento: che cos’è? 

La capacità di adattamento è una tra le Soft Skills più ricercate dalle realtà professionali. Allo stesso tempo si tratta anche di un’abilità difficile da sviluppare perché necessita di una buona capacità di  leggere ed interpretare il contesto in cui ci si trova immersi, andando oltre la consuetudine. Tutto  questo significa rinunciare alle proprie abitudini ma senza perdere ed abbandonare la propria unicità ed identità. Essere flessibili e sviluppare ottime capacità di adattamento necessita di conoscenze,  doti personali, abilità, determinate capacità. Si tratta di veri e propri atteggiamenti che, nel contesto  professionale, danno un grande valore aggiunto. Capacità di adattamento vuol dire non lasciarsi  scoraggiare dai cambiamenti ma imparare da ogni  singola esperienza il tutto sviluppando una particolare forza di reazione alle avversità, trovando  soluzioni efficaci anche nei momenti di crisi. Per questo saper leggere le tendenze, adattarsi ai  cambiamenti, guardare oltre sviluppando uno sguardo critico e professionale, può portare a  raggiungere ottimi risultati non solo nella vita personale ma anche in quella professionale.  

Perchè la capacità di adattamento è sempre più richiesta nel lavoro? 

Per andare a definire i profili dei soggetti che si candidano alle varie offerte di lavoro, le Soft Skills  sono diventate importantissime. I recruiter oltre a valutare le Hard Skills cioè l’insieme delle  competenze tecniche possedute dai candidati, hanno bisogno di molto di più per poter capire che tipo di persona hanno di fronte e quale sia il candidato ideale da scegliere.  Una tra le competenze trasversali più importanti è la resilienza, la capacità di adattamento. Perché?  Le persone che sono disposte a cambiare andando oltre le convenzioni si renderanno interessanti.  Che si tratti di provare un nuovo sistema di gestione dei progetti per adattarsi meglio alla propria  organizzazione in crescita, o di riprogettare completamente il modo in cui si gestiche il team , essere disposti a provare diversi strumenti, strategie e tecniche per ottenere i migliori risultati, potraà fare  la differenza. I luoghi di lavoro stanno cambiando sempre più velocemente e, se non si è disposti ad  adattarsi costantemente, ci ri ritroverà sempre un passo indietro.  

Come acquisire e migliorare le capacità di adattamento?

Come si possono sviluppare le capacità di adattamento? Bisogna andare ad esercitare specifiche e  mirate abilità. Vediamo quali. 

Spirito di osservazione e ragionamento logico 

Un primo passo da fare per sviluppare capacità di adattamento alle varie situazioni è quello di  allenare lo spirito di osservazione e l’attitudine al ragionamento logico. Questo ti aiuterà a captare e  catturare le giuste informazioni dall’ambiente circostante, ma anche intercettare importanti e spesso  impercettibili segnali. Imparerai a leggere tra le righe, così da essere in grado di decifrare anche il  non detto e utilizzarlo per trovare strategie utili. 

Conosci te stesso ed i tuoi punti di forza 

Tendenzialmente sono più flessibili le persone che conoscono se stesse ed i loro punti di forza e  limiti in modo tale da essere in grado di rispondere in maniera ottimale ad ogni singola situazione  che si presenta, osando quando sa di potercela fare e limitando i rischi quando si rende conto dei  propri limiti personali.  

Sii disposto a commettere degli errori 

Nessuno è perfetto e commettere errori è una cosa che inevitabilmente accadrà durante la tua  carriera. Anche se commettere un errore può essere frustrante o addirittura umiliante, è come  gestisci le conseguenze che conta e, questa fase, ti aiuterà a migliorare le tue capacità di  adattamento. Se impari dai tuoi sbagli, condividi nuove conoscenze e provi soluzioni alternative, è  probabile che questo ti permetterà di recepire alcune delle lezioni più importanti che imparerai  durante la tua vita lavorativa.  

Rinunciare alle proprie abitudini senza perdere la propria identità 

Sapersi adattare significa anche essere in grado di rinunciare un po' alle proprie abitudini, uscire da  quella che più comunemente è conosciuta come la comfort zone. Lo spirito giusto è quello di essere  aperti alle novità, con voglia di sperimentare nuove modalità operative, comunicative e di  organizzazione generale. Naturalmente questo non deve tradursi nel rinunciare completamente a se  stessi, alla propria unicità ed identità. Bisogna trovare un giusto equilibrio tra le cose, solo in questo modo potrai essere un buon manager e dipendente. 

Andare ad esercitare queste differenti attitudini ti permetterà di sviluppare, nel tempo, ottime  capacità di adattamento, facendo tua la tanto ricercata flessibilità ed apertura a nuove situazioni.  Avere una certa predisposizione caratteriale a tutto questo aiuta, ma da sola non è sufficiente. La  capacità di adattamento deve essere esercitata e migliorata, il tutto attraverso un percorso di  continua crescita personale e professionale.



Condividi sui tuoi social

   
 

SEGUICI SU FACEBOOK

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.

Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.