home > atempo informa > La Lettera di Presentazione: cattura l’attenzione di chi legge!

La Lettera di Presentazione: cattura l’attenzione di chi legge!

Pubblicato il 22 febbraio 2019 in Lavoro

Hai individuato ricerche di personale per le quali intendi presentare la tua candidatura, hai redatto il tuo curriculum vitae mettendo in risalto le caratteristiche più aderenti al ruolo richiesto e l’hai aggiornato con le tue ultime esperienze professionali e di formazione.

Il solo CV non basta: questo deve sempre essere accompagnato dalla Lettera di Presentazione. Con la Lettera di Presentazione introduci il tuo CV e soprattutto fornisci le informazioni essenziali per dare valore aggiunto alla tua candidatura, per far capire in poche righe che potresti essere la persona adatta alla posizione richiesta, la più adatta tra altre candidature.

E’ allora importante dedicare molta attenzione alla stesura della Lettera di Presentazione: il selezionatore coglierà le primissime informazioni sul tuo profilo proprio dalla lettera, e da questa potrà essere più motivato ad approfondire i contenuti del CV e la conoscenza diretta attraverso un colloquio. Queste prime informazioni hanno quindi l’obiettivo di dimostrare al selezionatore che hai competenze e caratteristiche in linea con la posizione ricercata.

Come scrivere una lettera di presentazione efficace, cosa mettere in evidenza, quali errori evitare?

  • Personalizza sempre il testo adattandolo all’azienda cui ti vuoi proporre e al tipo di lavoro per cui ti stai candidando;
  • Anticipa, in modo sintetico, alcune informazioni contenute nel CV: evidenzia le più interessanti dal punto di vista del selezionatore (percorsi di formazione, certificazioni, esperienze di lavoro pregresse);
  • Fai approfondimenti sull’azienda, metti in evidenza i tuoi interessi e le tue competenze rispetto all’ambito di attività che l’azienda svolge;
  • Esprimi la tua motivazione, lo stimolo che ti ha portato a presentare la tua candidatura;
  • Non dilungarti in modo eccessivo, ricorda che i dettagli sono comunque descritti nel CV. Cerca di essere chiaro e sintetico;
  • Verifica, alla fine, il testo: non deve contenere errori di battitura, ortografici o grammaticali; l’impaginazione deve essere ordinata e chiara.

Infine, può sembrare un consiglio banale, ma è molto utile: se la tua lettera e il tuo CV hanno colto nel segno, e se avrai modo di essere contattato per un colloquio, rileggi quanto hai scritto prima dell’incontro e tieni ben in mente i contenuti più importanti che anche il selezionatore avrà notato;  verifica anche se nel frattempo hai maturato esperienze formative e professionali da aggiungere in sede di colloquio.

Buon lavoro, e buona fortuna!

CERCHI LAVORO?
Un servizio gratuito che Atempospa.it mette a disposizione di coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro per la prima volta o vogliono cambiare lavoro in maniera dinamica!

Invia il tuo Curriculum
SEI UN'AZIENDA?
Registrarsi come azienda in Atempospa.it è il sistema più facile e semplice per poter cercare il personale qualificato in ogni momento e secondo le vostre esigenze.

Registrati
VUOI LAVORARE CON NOI?
Siamo sempre aperti a valutare talenti alla ricerca di nuove sfide lavorative.



Candidati

ULTIME NOTIZIE

LE NOSTRE CREDENZIALI

Atempo Spa è una realtà autorizzata, certificata e riconosciuta. Affidabilità e solidità per il vostro futuro lavorativo.