Assolavoro: “Il contratto in somministrazione ha più garanzie di quello a tempo determinato. Equipararli è un errore”



image002

Parla Alessandro Ramazza, presidente di Assolavoro: “Non si combatte il precariato partendo dall’alto. Prima si affronta il lavoro nero, quello grigio, le partite Iva che nascondono lavoro di tipo dipendente”. Ci sono aziende che già immaginano di esternalizzare parte del lavoro o addirittura di passare a contratti di collaborazione.

Leggi l’intervista su La Repubblica.

Guarda anche il video di Assolavoro “Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro“. Scopri di più attraverso la storia di Mauro e Giovanni, due neolaureati alle prese con il mondo del Lavoro: